Baldisseri: una “rifondazione” dell’organismo sinodale

Vatican Insider · 18/09/2018

La Costituzione apostolica Episcopalis communio di Papa Francesco segna «una vera e propria “rifondazione” dell’organismo sinodale»: lo ha sottolineato il cardinale Lorenzo Baldisseri, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, mettendo in luce tanto il suo radicamento nel Concilio Vaticano II quanto la sua proiezione verso una conversione missionaria della Chiesa che comprende il ministero episcopale come servizio al Popolo di Dio. […] Il porporato ha poi evidenziato che, coerentemente con l’esortazione apostolica Evangelii Gaudium, il Papa intende «riplasmare profondamente tutte le strutture ecclesiali, perché diventino “più missionarie”, cioè più sensibili ai bisogni delle persone, più aperte al nuovo che avanza, più duttili in un’epoca di rapide trasformazioni», ed ha pertanto ritenuto giunto il tempo di mutare la metodologia del Sinodo perché – come diceva già nella sua intervista alla Civiltà Cattolica – «quella attuale mi sembra statica». […]

Leggi tutto su La Stampa (Vatican Insider)

Correlati

Intervista a papa Francesco

Santa Marta, lunedì 19 agosto ore 9,50 È lunedì 19 agosto. Papa Francesco mi ha dato appuntamento alle 10,00 in Santa Marta. Io però eredito da mio padre la necessità di arrivare sempre in anticipo. Le persone che mi accolgono...