Abusi di potere tra le suore, l’allarme di Civiltà Cattolica: in congregazioni spesso manipolazioni e ricatti

Vatican Insider · 30/07/2020

Abusi sessuali, certo, ma anche e troppo spesso abusi di potere e di coscienza. Nascoste dietro muri impenetrabili, è difficile capire il più delle volte cosa accade all’interno delle congregazioni religiose femminili. Ogni tanto qualche suora o ex suora denuncia le violenze subite; ma è quando queste assumono la forma degli abusi sessuali, con il loro carico di dettagli scabrosi, che l’opinione pubblica presta sufficiente attenzione al tema. Altrimenti le manipolazioni a cui sono costrette migliaia di religiose, in particolare le novizie provenienti da Paesi poveri, la formazione talmente rigida da provocare scompensi psicologici, la gestione dittatoriale di alcune superiore, le discriminazioni, i ricatti, rimangono problematiche sepolte tra le quattro mura dei conventi.

A questo tema complesso dedica oggi ampio spazio La Civiltà Cattolica, prestigiosa rivista dei gesuiti che, nel quaderno in uscita il 1° agosto, pubblica un articolo a firma di padre Giovanni Cucci dal titolo “Abusi di autorità nella Chiesa. Problemi e sfide della vita religiosa femminile”. […]

Leggi tutto su La Stampa-Vatican Insider.

Correlati

Abusi di autorità nella chiesa

Un tema per lo più inesplorato La Chiesa si è a più riprese occupata del tema degli abusi, anche in tempi recenti, sia a livello di riflessione che di provvedimenti e protocolli operativi[1]. Tuttavia la rilevanza del tema ha riguardato...