Abusi di potere tra le suore, la denuncia di Civiltà Cattolica

Famiglia Cristiana · 31/07/2020

La tendenza a prolungare i mandati di governo il più possibile; la manipolazione delle consorelle, spesso provenienti da altri Paesi, e pertanto totalmente dipendenti dalla Congregazione per il proprio sostentamento; la «punizione» dell’abbandono per chi decide di lasciare la Congregazione: la Civiltà cattolica denuncia gli abusi all’interno delle Congregazioni femminili

Questo tema, scrive padre Giovanni Cucci, gesuita e psicologo, nel prossimo numero del quindicinale pubblicato con l’imprimatur della Segreteria di Stato vaticana, «non ha avuto finora sufficiente attenzione», e «la grande attenzione giustamente riservata agli abusi compiuti nei confronti di minori non deve impedire di dedicare adeguata cura a queste situazioni, anche se non riceveranno il medesimo clamore mediatico». […]

Leggi tutto su Famiglia Cristiana.

Correlati

Abusi di autorità nella chiesa

Un tema per lo più inesplorato La Chiesa si è a più riprese occupata del tema degli abusi, anche in tempi recenti, sia a livello di riflessione che di provvedimenti e protocolli operativi[1]. Tuttavia la rilevanza del tema ha riguardato...