TU CONOSCI «IL DONO DI DIO»?

Quaderno 3627-3628

pag. 224

Anno 2001

L’Autore, professore emerito di teologia dogmatica all’Università Gregoriana di Roma, esamina l’episodio della samaritana nel Vangelo di Giovanni, analizzando in particolare le espressioni «il dono di Dio» e «sono io». Gesù con le parole «il dono di Dio» fa capire che il dono divino è anteriore al dono umano e viene dall’amore di Dio. Dicendo «sono io», dichiara che il dono di Dio è lui stesso e, come in altri passi evangelici, afferma la propria identità divina. Ma il dono offerto alla samaritana ha pure un significato trinitario: è il dono del Figlio da parte del Padre e il dono del Figlio nello Spirito.

Acquista il Quaderno