Papa Francesco: abusi sessuali causati da abusi di potere del clero. Ora coraggio e pulizia

Aleteia · 13/09/2018

Il 25 agosto, durante la sua visita in Irlanda, papa Francesco ha incontrato un nutrito gruppo di gesuiti irlandesi. L’incontro era previsto per le 18,20, ma il Pontefice ha preferito allungare il colloquio privato con otto vittime di abusi sessuali, che è durato circa un’ora e mezza. Intorno alle 18,40 Francesco ha fatto il suo ingresso in una sala della Nunziatura, dove si trovavano riuniti 63 gesuiti.

Il direttore de La Civiltà Cattolica, padre Antonio Spadaro, presente all’incontro, ha realizzato in esclusiva per il numero 4038 della rivista (in uscita sabato 15 settembre) il resoconto e la trascrizione del colloquio.

Leggi tutto su Aleteia

Correlati

"Occorre ridare vita"

Il 25 agosto, durante la sua visita in Irlanda, papa Francesco ha incontrato un nutrito gruppo di gesuiti irlandesi. L’ incontro era previsto per le 18,20, ma il Pontefice ha preferito allungare il colloquio privato con otto vittime di abusi...