L’appello dei vescovi europei contro Bannon e Dugin, “sacerdoti del populismo”

Il Foglio · 20/04/2019

I vescovi scendono in campo a poco più di un mese dalle elezioni europee e lo fanno con un manifesto cristallino, chiaro nei suoi princìpi e contenuti. E chiaro nelle indicazioni di voto, benché non esplicitate. A farsi alfiere del lieto annuncio è mons. Jean-Claude Hollerich S.I., arcivescovo di Lussemburgo e presidente della Commissione delle conferenze episcopali dell’Unione europea (il presidente delle Conferenze episcopali europee è invece il cardinale Angelo Bagnasco). Mons. Hollerich affida alla Civiltà Cattolica il manifesto in cui scrive che “le paure dell’Europa dei nostri giorni sono molteplici e, ben mescolate, conducono, con l’ascesa dei populismi, a una destabilizzazione delle nostre democrazie e a un indebolimento dell’Unione europea”. […]

Leggi tutto su Il Foglio

Correlati

Verso le elezioni europee

Le elezioni al Parlamento europeo possono essere un’opportunità per una riflessione più profonda sull’Europa. I tempi cambiano rapidamente e il processo d’integrazione europea non suscita più gli entusiasmi del passato. Un Paese membro vuole lasciare l’Unione: questo è certamente un...