L’addio dell’Italia e della Chiesa a padre GianPaolo Salvini

Formiche · 23/03/2021

Tra le note difficoltà che tutti conosciamo per via del Covid, oggi l’Italia ha dato il suo ultimo saluto a padre GianPaolo Salvini, direttore de La Civiltà Cattolica dal 1984 al 2011. Nell’occasione la figura di padre Salvini è stata ricordata così dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un saluto indirizzato al preposito generale della Compagnia di Gesù, padre Arturo Sosa: “L’ho conosciuto e incontrato numerose volte. Ne ho letto tanti scritti. L’ho costantemente ammirato per la profondità delle riflessioni, per la sua grande cultura, per la la sua capacità di far intendere il senso della vita e di avvicinare alla dimensione spirituale. Nelle occasioni di incontro ne ho anche apprezzato l’equilibrio e la garbata ironia con cui era capace di accompagnare anche le considerazioni impegnative. Il mio profondo cordoglio è motivato anche dalla riconoscenza per il rilevante contributo che Padre Salvini ha arrecato al livello della società italiana, particolarmente nei numerosi anni della sua direzione de la Civiltà Cattolica”. […]

Leggi tutto su Formiche.

Correlati

L’umorismo di Dio

Il tema dell’umorismo nella letteratura religiosa, anche sulla nostra rivista, non è certamente nuovo[1]. Crediamo però che una breve Nota possa aiutare i lettori a tenere viva una dimensione fondamentale dell’esistenza umana che, tra l’altro, ci sembra messa a rischio...