Francesco. Né conservatore, né progressista: il discernimento “aperto” del papa gesuita

Il Fatto Quotidiano · 07/09/2020

È un testo di indubbio fascino intellettuale il lungo saggio che La Civiltà Cattolica nel suo ultimo quaderno quindicinale (il numero 4085) ha dedicato ai primi sette anni di governo di papa Francesco nella Chiesa. A scriverlo il direttore padre Antonio Spadaro […]

Leggi tutto su Il Fatto Quotidiano (paywall).

Correlati

Il governo di Francesco

Dopo sette anni, qual è la spinta propulsiva di questo pontificato? Alcuni commentatori e analisti si sono chiesti se questa spinta sussista ancora, altri hanno cercato di riflettere sulla sua sostanza. La domanda si potrebbe tradurre così: che tipo di...