“Dobbiamo denunciare gli abusi di cui veniamo a conoscenzaˮ

Vatican Insider · 13/09/2018

«L’abuso sessuale non è il primo. Il primo è l’abuso di potere e di coscienza». Incontrando sabato 25 agosto un gruppo di gesuiti irlandesi prima di recarsi alla veglia dell’incontro mondiale delle famiglie, Papa Francesco è tornato a parlare di abusi sottolineandone l’origine radicata nel “clericalismoˮ. Il resoconto del dialogo, breve perché Bergoglio si era trattenuto per un’ora e mezza con otto vittime sopravvissute agli abusi, è stato pubblicato dalla Civiltà Cattolica. […]

Leggi tutto su La Stampa (Vatican Insider)

Correlati

"Occorre ridare vita"

Il 25 agosto, durante la sua visita in Irlanda, papa Francesco ha incontrato un nutrito gruppo di gesuiti irlandesi. L’ incontro era previsto per le 18,20, ma il Pontefice ha preferito allungare il colloquio privato con otto vittime di abusi...