Civiltà Cattolica: mobilitarsi contro il rischio di una guerra nucleare

La Stampa · 18/10/2019

«Come negli anni Ottanta, per i cattolici e per tutti i cristiani è giunto il momento di unirsi a tutti gli uomini e le donne di buona volontà per dire “no” alla guerra nucleare»: lo scrive padre Drew Christiansen sul nuovo numero della Civiltà Cattolica. Il gesuita, professore di Etica e Sviluppo umano alla Georgetown University di Washington, parte da un evento di cronaca avvenuto lo scorso 8 agosto […]

Leggi tutto su La Stampa

Correlati

È tempo di abolizione delle armi nucleari

Durante la «Guerra fredda» la dottrina strategica dominante era la Mutually Assured Destruction (Mad), ovvero letteralmente la «distruzione reciproca assicurata». L’ironia dell’acronimo inglese è stata tristemente riconosciuta sia dai suoi sostenitori sia dai suoi critici. Soltanto a un «pazzo» sarebbe potuto...