Segnaposto

VIRGILIO FANTUZZI

CINEMA SACRO E PROFANO

15,49

Una visita sul set di Fellini o una serata con Sergio Citti a Fiumicino come tappe obbligate di un pellegrinaggio laico nella Roma di celluloide. Bertolucci, Bellocchio e i fratelli Taviani raggruppati sotto la dicitura «Sovversivi del linguaggio» per indicare la loro comune ricerca di un cinema capace di modificare la realtà. Olmi e Rosi, registi reciprocamente lontani. si incontrano per esaltare i valori dell’era contadina. Le sezioni del volume dedicate a Rossellini e a Pasolini contengono un omaggio, da parte dell’Autore, a due maestri che, con le immagini, hanno influito sul modo di vedere il mondo.

Disponibile

Categoria: