“ESSERE MEDITERRANEI”. Fratelli e cittadini del “Mare Nostro”

Sabato 1 Febbraio 2020

In vista dell’incontro promosso dalla CEI «Mediterraneo, frontiera di pace» (Bari, 19-23 febbraio 2020) – e a un anno dalla firma dello storico «Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune», firmato ad Abu Dhabi da Papa Francesco e dallo sceicco Ahmad al-Tayyeb – La Civiltà Cattolica e Àncora Editrice presentano a Roma, sabato 1 febbraio, presso la sede di Villa Malta, “ESSERE MEDITERRANEI”, un volume che raccoglie i contributi di un seminario e di una conferenza pubblica promossi a Roma nell’aprile 2019 da La Civiltà Cattolica.

In questa fase storica, in cui turbolenze politiche e sociali percorrono l’intero pianeta e in modo particolare agitano le acque del Mediterraneo, appaiono sempre più forti l’esigenza di incontro e di scambio sull’unico mare sul quale si affacciano e si congiungono tre continenti, così come quella che il Mare Nostro sia luogo di pace, nonostante – e anzi proprio perché – è luogo di tensioni e scontri.

Intervengono:

  • S.E. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato della Santa Sede.
  • Prof. Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio

Modera: P. Antonio Spadaro S.I., Direttore de La Civiltà Cattolica e curatore del volume.

N.B. L’evento è a invito.
(si potrà seguirlo in streaming e in diretta sulla nostra pagina Facebook)