UN CONVEGNO SU TEILHARD DE CHARDIN

Quaderno 3715

pag. 64 - 71

Anno 2005

Volume II

In vista del cinquantenario della morte del filosofo e teologo gesuita francese Pierre Teilhard de Chardin (1881-1955), che fu anche insigne paleontologo, si è tenuto a Roma (21-24 ottobre 2004) un Convegno internazionale, che ha esaminato i vari aspetti del suo pensiero.

Egli, ponendo Cristo al centro della realtà e della storia, ammise la possibilità della conciliazione della teoria evoluzionista con la fede cristiana. Caduto in sospetto perché le sue idee sembravano contraddire il monogenismo e la dottrina del peccato originale, accettò la prova con spirito di obbedienza.

L’Autore è parroco a San Fedele a Milano.

Acquista il Quaderno