L’ART. 7 DELLA COSTITUZIONE E IL RUOLO DELLA CHIESA NELLA SOCIETÀ ITALIANA

Quaderno 3631

pag. 46

Anno 2001

Volume IV

Prendendo spunto da una polemica tra E. Severino e G. Dalla Torre, svoltasi sulle pagine del Corriere della Sera e dell’Avvenire negli ultimi mesi, la nota intende riprendere il tema occupandosi di due questioni precise. La prima riguarda l’interpretazione dell’art. 7 della Costituzione e la compatibilità con esso dell’Accordo con il quale lo Stato italiano e la Santa Sede nel 1984 hanno proceduto alla revisione dei Patti Lateranensi del 1929. Una seconda precisazione riguarda la formula «libera Chiesa in libero Stato» prediletta dal prof. Severino.

Acquista il Quaderno