PAPA FRANCESCO E GLI SCRITTI DEL «MAESTRO FIORITO»

Il 13 dicembre il Pontefice presenta a Roma l’Opera del suo padre spirituale

9 Dicembre 2019
Voiced by Amazon Polly

La Civiltà Cattolica pubblica in 5 volumi gli scritti (Escritos) di p. Miguel Ángel Fiorito (1916-2005), gesuita, padre spirituale di papa Francesco. Si tratta di un’Opera molto ampia che per la prima volta viene alla luce a cura di p. José Luis Narvaja S.I.

 

I testi sono raccolti e organizzati secondo il loro ordine cronologico tra il 1952 e il 1991. Essi percorrono un itinerario che include il rettorato presso l’Università del Salvador a Buenos Aires, l’insegnamento come decano e professore nella Facoltà di Filosofia del «Collegio Massimo» a San Miguel, e il suo ruolo di padre spirituale e formatore. Numerosi gli scritti che si occupano della Compagnia di Gesù e del discernimento spirituale, anche con attenzione al contesto ecclesiale e sociale dell’America Latina e dalla religiosità popolare.

Leggendo le pagine del «Maestro Fiorito», come lo chiama da sempre il Papa, potremo scoprire l’origine di molte delle idee di Francesco, e anche il modo in cui si sono sviluppate originariamente. Il Maestro rifletteva insieme a un gruppo di giovani gesuiti che partecipavano al dialogo teologico del Collegio, a partire dall’esperienza pastorale fatta nelle parrocchie dell’interno del Paese e della periferia di Buenos Aires. Anche i «quattro principi» sui quali si struttura l’Esortazione apostolica Evangelii Gaudium, sono frutto di quella riflessione di gruppo.

Scorrere le numerose pagine di quest’opera significa addentrarsi nel cuore del Pontificato e delle sue profonde radici spirituali: Fiorito fu maestro di Bergoglio più che ogni altro, come si potrà verificare.

Il Santo Padre ha deciso di presentare di persona questi scritti, e dare la sua testimonianza circa la figura p. Fiorito in un evento che si terrà, presso l’Aula della Congregazione Generale della Compagnia di Gesù, alle 18.30 del 13 dicembre 2019, cioè nel giorno del 50° anniversario della sua ordinazione sacerdotale*.

Francesco ha impreziosito gli Escritos di una sua Prefazione nella quale afferma: «L’edizione degli Scritti di padre Miguel Ángel Fiorito è fonte di consolazione per noi che da molti anni ci nutriamo dei suoi insegnamenti. Questi scritti faranno un grande bene a tutta la Chiesa».

Con la pubblicazione di quest’Opera La Civiltà Cattolica avvia le celebrazioni per il compimento dei suoi 170 anni (1850-2020).

Gli Escritos, in lingua spagnola, saranno disponibili in formato digitale sul sito de «La Civiltà Cattolica», e in formato cartaceo su Amazon.

*MODALITÀ DI ACCREDITAMENTO
I giornalisti e gli operatori media che intendono partecipare devono inviare richiesta, entro 24 ore dall’evento,
attraverso il Sistema di Accreditamento online della Sala Stampa della Santa Sede, all’indirizzo: press.vatican.va/accreditamenti