Teologia e politica in Usa: Faggioli (storico), “impossibile capire questione ecumenica senza riferirsi a civil religion”

SIR · 12/08/2017

“È sicuramente impossibile comprendere la questione ecumenica negli Usa senza riferirsi a un elemento fondamentale della cultura politico-religiosa americana: quello che Robert Bellah in un fondamentale saggio pubblicato nel 1970 definiva la ‘civil religion’ americana, ovvero la fede in un Dio ‘molto più collegato alle idee di ordine, legge, e rettitudine, che alla salvezza e all’amore”. Ad affermarlo è Massimo Faggioli, docente al Dipartimento di teologia e studi religiosi della Villanova University (Pennsylvania), commentando il recente articolo pubblicato su “La Civiltà Cattolica” a firma del direttore p. Antonio Spadaro e del teologo protestante e direttore dell’edizione argentina de “L’Osservatore Romano”, Marcelo Figueroa. 

Leggi tutto sul sito dell’agenzia “Sir”