“L’utopia per Bergoglio è critica della realtà, ma anche ricerca di nuove strade”. Intervista a padre Antonio Spadaro

Articolo 21 · 18/06/2017

Si è svolto nei giorni scorsi alla Federazione Nazionale della Stampa Italiana un incontro di riflessione che ha preso le mosse dalle tre raccomandazioni fatte da papa Francesco al collegio degli scrittori de La Civiltà Cattolica, la più antica rivista culturale italiana: “inquietudine, incompletezza del pensiero, immaginazione”. Queste tre “i” per i promotori del convegno riguardano tutto il mondo dell’informazione, al di là dell’appartenenza religiosa dei singoli.
E’ stata l’occasione per tornare a parlarne con padre Antonio Spadaro, direttore de La Civiltà Cattolica, dopo che ha concluso la discussione ringraziando e sottolineando che “questo discorso è rivolto a noi ma non è nostro”.

Leggi tutto

Correlati

Papa Francesco incontra «La Civiltà Cattolica» in occasione della pubblicazione del fascicolo 4000

Giovedì 9 febbraio, alle ore 10,10, papa Francesco ha ricevuto in udienza, nel suo studio del Palazzo apostolico, il p. Arturo Sosa, Preposito generale della Compagnia di Gesù, e il p. Antonio Spadaro, direttore de «La Civiltà Cattolica». Dopo questo...