Il Papa: mi accusano di eresia? Prego per loro

Avvenire · 15/02/2018

Le resistenze alle riforme, il dramma della pedofilia, il futuro della Chiesa, l’attenzione ai poveri. Sono alcuni dei temi affrontati dal Papa nel colloquio avuto in forma privata con i gesuiti lo scorso 16 gennaio a Santiago del Cile. Dialogo trascritto da padre Antonio Spadaro direttore de “La Civiltà Cattolica” che lo pubblicherà in forma integrale sul prossimo numero.

Leggi tutto sul sito di Avvenire

Correlati

«Dov’è che il nostro popolo è stato creativo?»

Martedì 16 gennaio 2018, alla fine del primo giorno pieno del suo viaggio apostolico in Cile e Perù, papa Francesco ha incontrato, intorno alle 19,00, novanta gesuiti cileni nel «Centro Hurtado» di Santiago. Giunto sul luogo, ha potuto vedere la...