di Marc Rastoin

pag. 552

ECOLOGIA E DESTINO UMANO
La creazione in san Paolo

In quale modo Paolo vede la creazione? I concetti della creazione presenti nelle lettere paoline non dipendono da nessuna particolare filosofia ellenistica. Pur riprendendo molti dei concetti giudaici comuni dell’epoca, il pensiero paolino è profondamente originale per il fatto di...


di Pierre de Charentenay

pag. 566

POLITICA E AMBIENTE

Le trasformazioni del nostro ambiente sono una realtà in rapida evoluzione. Questo comporta dei problemi. Alcune trasformazioni sono irreversibili, e ci saranno perdite irreparabili. Occorre dunque sollevare la questione della decisione politica, della scelta del suo momento e della sua...


di Luciano Larivera

pag. 579

RELIGIONI E CRISI ECOLOGICA

La galassia dell’Onu, composta da diplomatici, scienziati e operatori sul campo, si attende dalle religioni una riflessione e un’azione coerente sui doveri morali di difendere la natura, di privilegiare le persone più povere, emarginate e indifese e di promuovere la...


di Virgilio Fantuzzi

pag. 592

QUANDO IL CINEMA RIFÀ IL MONDO

Dai documentaristi che hanno indagato gli angoli remoti del pianeta agli umili operatori che hanno concentrato la loro attenzione su un piccolo pezzo di terra, il cinema non ha mai cessato di proporre lo spettacolo della natura in ciò che...


di Antonio Spadaro

pag. 604

«OGNI MATTINA IL MONDO È CREATO»
Natura e trascendenza nella poesia di Mary Oliver

Mary Oliver è una delle poetesse più lette e amate negli Stati Uniti. È autrice di una poesia chiara e diretta, che trae ispirazione dal mondo della natura: il suo sguardo si posa sul mondo, restituendone una visione gioiosa e...


di Gabriel Lamug-Nanawa

pag. 618

IL FIUME MEKONG, UNA MADRE IN PERICOLO. UNA TESTIMONIANZA

Il fiume Mekong nasce sull’altopiano tibetano e attraversa la Cina, il Myanmar, la Thailandia, il Laos, la Cambogia e il Vietnam. Milioni di persone che vivono in queste regioni godono  anche di grande abbondanza di pesce. Ma oggi diversi fattori...