di Mario Imperatori

pag. 313

VESCOVO DI ROMA E UNIVERSALITÀ DELLA CHIESA

L’articolo cerca anzitutto di mostrare come lo scisma del 1054 abbia indebolito l’espressione storica e istituzionale dell’universalità della Chiesa, con grave danno sia per l’Occidente sia per l’Oriente, senza che tuttavia sia mai venuta meno la grazia divina dell’unità ecclesiale....


di Giovanni Sale

pag. 326

AGOSTINO CASAROLI, ARTEFICE DELL'«OSTPOLITIK» MONTINIANA. IL CASO UNGHERESE E L'ACCORDO DEL 1964

Alla fine del pontificato di san Giovanni XXIII l’Ostpolitik vaticana muoveva i suoi primi timidi passi verso l’Est dell’Europa comunista. Ma fu nel periodo del post-Concilio, sotto il pontificato del beato Paolo VI, che tale indirizzo prese forma e assunse...


di Joao Mac Dowell

pag. 341

IL PENSIERO FILOSOFICO NELLA COMPAGNIA DI GESÙ: STORIA DI UNA SFIDA

Nello spirito degli Esercizi di Ignazio di Loyola, la Compagnia di Gesù si distinse fin dalle origini per la valorizzazione della formazione intellettuale sia dei suoi membri, sia dei destinatari della sua evangelizzazione. Gli orientamenti a questo riguardo vennero compendiati...


di Francesco Occhetta

pag. 357

UNA SOCIETÀ DI «ADULTESCENTI» E DI PRECARI?

In quale modo il tema del lavoro e delle sue riforme può restituire dignità ai precari e ai giovani senza occupazione? Occorre riscrivere un nuovo patto sociale intergenerazionale e tra le parti sociali. L’esperienza dell’«adultescenza» (gli adulti che non vogliono...


di Pierre de Charentenay

pag. 368

UNA POLITICA IBRIDA DI SVILUPPO

La pratica dello sviluppo ha una sua storia. A partire dagli anni Sessanta diverse teorie hanno spiegato i contrasti e i malesseri dei Paesi in via di sviluppo. Il disordine politico e la corruzione hanno poi indotto a riflettere, parlando...


di Giovanni Arledler

pag. 378

INCONTRO CON DANIELE GATTI: DIRIGERE CON AMORE

L’inaugurazione della stagione del Teatro alla Scala, il 7 dicembre 2013, resa ancor più solenne dalla ricorrenza del secondo centenario della nascita di Giuseppe Verdi, ha fatto parlare per alcune settimane dell’opera La Traviata e del suo interprete, il direttore...


di GianPaolo Salvini

pag. 393

LA PENA DI MORTE NEL MONDO

In occasione della pubblicazione del Rapporto 2014 dell’associazione «Nessuno tocchi Caino», la nota fa il punto sulla situazione della pena di morte nel mondo. Nell’ultimo anno e mezzo, altri 12 Paesi hanno rafforzato con vari provvedimenti legislativi il fronte abolizionista,...


di Giandomenico Mucci

pag. 398

L'«IMITAZIONE DI CRISTO» DOPO LA DEMITIZZAZIONE

Molti chierici e fedeli hanno accantonato l’uso della lettura e della meditazione del celebre testo ascetico. La nota presenta i motivi di questo abbandono, con l’invito a riutilizzare il testo che, sfrondato da certi elementi secondari, fornisce un modello e...