di Giovanni Cucci

pag. 521

«DOPO LA VIRTÙ». LA MODERNITÀ IN A. MACINTYRE

 Il filosofo MacIntyre è noto al pubblico specialmente per la fortunata opera Dopo la virtù. L’analisi in essa compiuta della modernità e delle sue conseguenze per la morale è stata ampiamente ripresa e discussa in tutto il mondo. L’articolo presenta...


di Fernando de Lasala

pag. 534

LA QUESTIONE SOCIALE, PIO IX E IL CONCILIO VATICANO I. UN DOCUMENTO «SOSPESO»

 Leone XIII, con l’enciclica Rerum novarum (1891), è considerato l’iniziatore del magistero sociale; ma nel secolo XIX, con Pio IX e il Concilio Vaticano I, è già presente una maggiore attenzione della Chiesa per la questione sociale, che avrà poi...


di Michele Simone

pag. 545

IL GOVERNO LETTA HA INIZIATO IL SUO CAMMINO

 Il testo rende conto del nuovo sistema di contributi dei privati ai partiti politici, mettendo da parte progressivamente il finanziamento pubblico. La nuova modalità sarà pienamente operativa nel 2016. Il relativo disegno di legge prevede anche nuove disposizioni in materia...


di Francesco Occhetta

pag. 552

LAVORO DOMESTICO E FAMIGLIE. IL NUOVO CONTRATTO COLLETTIVO

 Per i collaboratori domestici l’occupazione è cresciuta del 53%; in dieci anni si è passati dal milione di posti del 2001 a 1.655.000 nel 2011. Il nuovo contratto collettivo di lavoro, firmato dalle Parti sociali il 9 aprile 2013, migliora...


di Luciano Larivera

pag. 561

DARE UN FUTURO ALLA SIRIA

 Con la guerra in Siria ci sono soltanto perdenti. Il conto degli uccisi si avvicina ai 100.000. I rifugiati all’estero sono 1.500.000, ma altre centinaia di migliaia non sono registrati. Sono 4.200.000 i siriani sfollati interni per paura delle violenze...


di GianPaolo Salvini

pag. 571

I VESCOVI ITALIANI E LA SITUAZIONE DEL PAESE

 La Vita della Chiesa presenta le due prolusioni che il card. Angelo Bagnasco, presidente della Cei, ha tenuto rispettivamente il 28 gennaio scorso al Consiglio episcopale permanente e il 20 maggio all’apertura della 65ª Assemblea generale. Dei due lunghi testi...


di Virgilio Fantuzzi

pag. 581

ENRIQUE IRAZOQUI: UN RAGAZZO CHE NON VOLEVA ESSERE GESÙ

 Una passeggiata tra i Sassi di Matera in compagnia di Enrique Irazoqui, il non-attore che nel 1964, all’età di 19 anni, interpretò il ruolo di Gesù nel film Il Vangelo secondo Matteo, di Pier Paolo Pasolini. Dalle sue labbra sgorga...


di Giandomenico Mucci

pag. 596

DAL SACROCUORISMO AL SACRO CUORE

 La Nota ripropone il «problema» della devozione al Sacro Cuore e del relativo culto. Praticata da secoli con meravigliosi frutti di santità, lodata dai Papi in molti documenti, negli ultimi decenni sembra essere decaduta nella stima dei fedeli per effetto...


di Pierre de Charentenay

pag. 602

LA BESTEMMIA. I LIMITI DELLA LIBERTÀ

 La questione della bestemmia, cioè dell’offesa a elementi considerati sacri da una religione, è viva nel mondo cristiano e ancor più in quello musulmano. In Francia nel 2005 i vescovi hanno intentato un processo per un manifesto blasfemo ispirato all’Ultima...