di Piersandro Vanzan

pag. 3

L'EREDITA' DI GIUSEPPE LAZZATI NEL CENTENARIO DELLA NASCITA

Lo scorso 22 giugno ricorreva il centenario della nascita di Giuseppe Lazzati: uomo di grande fede, studioso di letteratura cristiana antica, giornalista «in prestito» ma autorevole, politico «suo malgrado» ma di valore — anche tra i padri della Costituente —,...


di Giuseppe Pirola

pag. 17

CORNELIO FABRO, CRITICO DELLA FILOSOFIA MODERNA

L’articolo ripercorre in sintesi l’itinerario filosofico di Fabro a cominciare dalla sua prima opera, scritta quando aveva 28 anni, su La nozione metafisica di partecipazione secondo san Tommaso d’Aquino, nella quale sottolinea che l’Aquinate spiega la relazione tra le creature...


di Giovanni Sale

pag. 30

HAMAS E LA QUESTIONE PALESTINESE

Quando nel gennaio 2006 Hamas vinse le elezioni politiche in Palestina, sconfiggendo al Fatah, il partito di Arafat, fu per l’Occidente un vero e proprio shock. Ci si chiedeva come fosse possibile che un’organizzazione terroristica avesse riscosso tanto consenso all’interno...


di Friedhelm Mennekes

pag. 44

LA 53A BIENNALE DI VENEZIA

La Biennale d’arte di Venezia quest’anno si distingue da quelle precedenti, grazie anche alla mano felice del direttore, lo svedese Daniel Birnbaum. Il titolo Making Worlds (Fare mondi) indica, in maniera discreta ma anche consapevole, il bisogno di creare propri...


di Ottavio De Bertolis

pag. 54

ETICA, RELIGIONE E DIRITTO SECONDO G. ZAGREBELSKY

L’articolo tiene presente soprattutto un recente volume di G. Zagrebelsky sul problema dei rapporti tra Stato e Chiesa; in particolare, lo Stato, e quindi il diritto, si giustifica da solo? In realtà, la norma giuridica sconnessa dal suo rapporto dialettico...


di Giandomenico Mucci

pag. 64

QUEL MORTO SOTTO L'OMBRELLONE

Brevissima meditazione su un triste episodio di cronaca accaduto a Napoli: un anziano signore è morto in mare vicino alla spiaggia di via Caracciolo e nessuno è intervenuto per tentare di salvarlo. Soltanto dopo un po’ di tempo qualcuno ha...


di Giuseppe De Rosa

pag. 66

IL PAPA INDICE L?ANNO SACERDOTALE

Nel 150° anniversario della morte di san Giovanni Maria Vianney, curato d’Ars e patrono di tutti i parroci, Benedetto XVI ha indetto un «Anno sacerdotale», con lo scopo del rinnovamento interiore di tutti i sacerdoti per una loro più incisiva...


di Michele Simone

pag. 73

LA DIFFICILE INTEGRAZIONE DEGLI IMMIGRATI.

Lo scorso 15 settembre a Montereale Valcellina una giovane marocchina è stata barbaramente assassinata dal padre. Quale la causa dell’omicidio? La ragazza aveva compiuto 18 anni e voleva essere indipendente dalla famiglia, anche perché si era innamorata di un italiano...


di Luciano Larivera

pag. 77

IN GIAPPONE NASCE IL BIPARTITISMO

È finita la «democrazia a partito unico» nel Paese del Sol Levante. Dopo 54 anni i Liberaldemocratici sono all’opposizione. Hanno garantito la pace, l’istruzione di alto livello per tutti e lo sviluppo economico. Ma la gente è stanca per il...