civiltà cattolica
I QUADERNI

In questa sezione è possibile acquistare i quaderni in formato cartaceo.

Si possono acquistare anche singoli articoli in formato elettronico (pdf) con esclusione dell'anno corrente (2014).

I singoli articoli in formato elettronico (pdf), successivamente all'acquisto, saranno per sempre disponibili nella propria pagina personale accessibile effettuando il LOGIN  (Username/password).

Per effettuare il LOGIN si deve cliccare su <IL MIO CARRELLO> e successivamente su <CONCLUDI L'ACQUISTO>

NOTA IMPORTANTE: se gli articoli desiderati risultano non disponibili in download, (ricordiamo solo degli anni dal 2001 al 2013) si possono ordinare inviando una mail a info@laciviltacattolica.it  specificando il numero del quaderno, l'anno, il titolo e l'autore ed inoltre si dovrà indicare le proprie generalità per consentirci di emettere regolare richiesta di pagamento.

 

‹‹indietro
Quaderno N°3867-3868 del 06/08/2011 - (Civ. Catt. III 213-350 )
Articolo
IL VOLTO DEL LIBRO. TRA «GIUDIZIO CRITICO» E «GIUDIZIO UNIVERSALE»
Antonio Spadaro S.I.

Il libro è un oggetto peculiare: è se stesso solamente se entra in relazione con un lettore. Se questo non accade, si trasforma in un soprammobile. All’interno di una libreria o di una biblioteca c’è dunque un universo di mondi virtuali: storie, idee, paesaggi, personaggi in attesa di essere conosciuti. Il libro è in se stesso una porta di ingresso attraverso la quale io penso i pensieri di un altro, ma li penso come miei. Questo processo avviene nel tempo e combina ricordi e aspettative che coinvolgono sia la coscienza del lettore sia la trama del testo. Per un lettore credente il compimento della sua trama è sempre, in realtà, «incompiuto», perché per lui non esiste nessuna opera omnia, almeno fino a che l’intero universo non sarà in se stesso tale.

© Civiltà Cattolica pag.266-276
condividi su facebookmanda ad un amicostampa


News


06/12/2014

 AVVISO

La conferenza prevista per il 6 dicembre è posticipata ad altra data da destinarsi

 




01/10/2014
AVVISO SULL'EDIZIONE DIGITALE PER TABLET/SMARTPHONE

 

Gli abbonati (attuali e futuri) potranno consultare la rivista non solamente su carta ma anche in formato digitale su tutti i tablet con applicazioni su iPad, iPhone, Android, Kindle Fire e Windows 8. 
Tutti i lettori con un solo abbonamento potranno dunque leggerla sia in formato cartaceo sia in quello digitale.

Gli abbonati (attuali e futuri) riceveranno per posta o con e-mail la coppia di codici UserID e Password per accedere all'edizione digitale.
 
Se Lei è giá in possesso di un tablet o di uno smartphone, ecco come procedere:
 
1) Occorre innanzitutto scaricare l'applicazione chiamata "Civiltà Cattolica" gratuitamente dai vari App Store (iTunes, Google Play, Windows Store e App-Shop);
 
2) Una volta avviata l'applicazione, occorre selezionare il pulsante "Login Abbonati";
 
3) A questo punto si deve inserire la coppia di dati in suo possesso.
 
E' disponibile un numero gratuito che non richiede alcun codice per essere letto
 





Richiedi un numero della rivista gratis. Inviaci una mail all'indirizzo civcatt@laciviltacattolica.it





© LA CIVILTÀ CATTOLICA 2014 Partita iva 00946771003 Iscrizione R.O.C. n. 6608
CONDIZIONI DI VENDITA
«Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione dei testi, anche parziale, con qualsiasi mezzo,
compresa la memorizzazione elettronica, se non espressamente autorizzata per iscritto»