civiltà cattolica
I QUADERNI

In questa sezione è possibile acquistare i quaderni in formato cartaceo.

Si possono acquistare anche singoli articoli in formato elettronico (PDF), con esclusione dell'anno corrente (2014).

I singoli articoli in formato elettronico (PDF), successivamente all'acquisto, saranno per sempre disponibili nella pagina personale accessibile con Login (Username/password).

Per effettuare il Login cliccare su <IL MIO CARRELLO> e successivamente su <CONCLUDI L'ACQUISTO>

‹‹indietro
Quaderno N°3858 del 19/03/2011 - (Civ. Catt. I 531-636 )
Articolo
ETICA «HACKER» E VISIONE CRISTIANA
Antonio Spadaro S.I.

Ormai è convinzione comune che gli hacker siano sabotatori, se non veri e propri criminali informatici. Parlare di etica hacker può allora suonare persino ironico. L’articolo cerca di fare chiarezza sulla loro storia, la loro vera identità e la loro «filosofia», distinguendoli chiaramente dai cracker, operatori di illegalità. Indagando i modelli di vita e di ricerca intellettuale hacker, fondati sulla creatività e la condivisione, se ne discute la compatibilità con una visione cristiana della vita. Senza paragonare indebitamente comunità hacker e comunità cristiana, si conclude come i cristiani e gli hacker oggi, in un mondo votato alla logica del profitto, hanno comunque molto da darsi, come dimostra del resto anche l’esperienza degli hacker che fanno della loro fede un impulso del loro lavoro creativo.

© Civiltà Cattolica pag.536-549
condividi su facebookmanda ad un amicostampa


News


12/04/2014

Sabato 12 aprile, alle ore 18:00, conferenza sul tema:

«NON È QUI, È RISUSCITATO»

Riflessioni teologiche aggiornate sulla Risurrezione

interviene:

P. PAOLO GAMBERINI S.I., Docente di Teologia Dogmatica presso la Sezione "San Luigi" della Pontificia Facoltà Teologica dell'Italia Meridionale

modera:

P. FRANCESCO OCCHETTA S.I., scrittore de La Civiltà Cattolica

Alle 17:15 verrà celebrata la S. Messa

 




20/12/2013
AVVISO SULL'EDIZIONE DIGITALE PER TABLET/SMARTPHONE

 

Gli abbonati (attuali e futuri) potranno consultare la rivista non solamente su carta ma anche in formato digitale su tutti i tablet con applicazioni su iPad, iPhone, Android, Kindle Fire e Windows 8. 
Tutti i lettori con un solo abbonamento potranno dunque leggerla sia in formato cartaceo sia in quello digitale.

Gli abbonati (attuali e futuri) riceveranno per posta o con e-mail la coppia di codici UserID e Password per accedere all'edizione digitale.
 
Se Lei è giá in possesso di un tablet o di uno smartphone, ecco come procedere:
 
1) Occorre innanzitutto scaricare l'applicazione chiamata "Civiltà Cattolica" gratuitamente dai vari App Store (iTunes, Google Play, Windows Store e App-Shop);
 
2) Una volta avviata l'applicazione, occorre selezionare il pulsante "Login Abbonati";
 
3) A questo punto si deve inserire la coppia di dati in suo possesso.
 
Il numero 3907 del 6 aprile 2013 è gratuito e non richiede alcun codice per essere letto
 





Richiedi un numero della rivista gratis. Inviaci una mail all'indirizzo civcatt@laciviltacattolica.it





© LA CIVILTÀ CATTOLICA 2014 Partita iva 00946771003 Iscrizione R.O.C. n. 6608
CONDIZIONI DI VENDITA
«Tutti i diritti sono riservati. È vietata la riproduzione dei testi, anche parziale, con qualsiasi mezzo,
compresa la memorizzazione elettronica, se non espressamente autorizzata per iscritto»