Condizioni di vendita

Premessa – Efficacia delle Condizioni Generali – Modificazioni

  1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita (nel seguito, le Condizioni Generali) hanno per oggetto la disciplina dell’acquisto dei prodotti e dei servizi, effettuato a distanza e resi disponibili, tramite rete internet, dal sito www.laciviltacattolica.it (nel seguito, il Sito)
  2. I prodotti resi disponibili dal Sito sono costituiti principalmente da libri, pubblicazioni e abbonamenti alla pubblicazione “La Civiltà Cattolica”
  3. Titolare del Sito è il Collegio degli Scrittori della Civiltà Cattolica, Via di Porta Pinciana, 1, 00187 Roma, Partita iva 00946771003
  4. Tutti gli acquisti di prodotti e servizi effettuati attraverso il Sito (nel seguito, i Contratti d’Acquisto) dagli utenti che ad esso accedano (nel seguito, i Clienti) sono regolati dalle Condizioni Generali nonché dalle altre disposizioni ed istruzioni operative contenute nel Sito.
  5. Ogni operazione e/o condizione di pagamento eventualmente concessa al Cliente in deroga alle Condizioni Generali sarà valida solo se il Titolare avrà accettato detta condizione in deroga per iscritto.
  6. Il Titolare invita ciascun Cliente a leggere con attenzione, prima di effettuare ciascuna operazione d’acquisto, le presenti Condizioni Generali ed eventualmente a stamparle per conservarne copia unitamente all’ordine di acquisto.
  7. Il Titolare potrà modificare, in qualsiasi momento e senza preavviso, il contenuto delle Condizioni Generali di cui al presente documento. Le modificazioni eventualmente apportate prenderanno effetto a far tempo dalla data di pubblicazione sul Sito, quale dichiarata nell’intestazione delle Condizioni Generali medesime.

Procedura d’acquisto

  1. Il Cliente può acquistare i prodotti illustrati nel Sito all’interno delle rispettive sezioni per categoria di prodotto, così come descritti nelle relative schede informative contenute nel Sito, rispettando le procedure tecniche di accesso ivi illustrate. La pubblicazione dei prodotti e servizi esposti sul Sito costituisce un invito rivolto al Cliente a formulare una proposta contrattuale d’acquisto. L’ordine inviato dal Cliente ha valore di proposta contrattuale e comporta la completa conoscenza ed integrale accettazione delle presenti Condizioni Generali.
  2. L’avvenuta corretta ricezione della proposta del Cliente è confermata mediante una risposta automatica inviata all’indirizzo di posta elettronica comunicato dal Cliente. La risposta è generata in modo automatico dal sistema del Sito e conferma solamente la corretta ricezione della proposta all’interno dei sistemi informativi. Il messaggio ripropone, oltre alle informazioni obbligatorie per legge, tutti i dati inseriti dal Cliente il quale si impegna a verificarne la correttezza e a comunicare tempestivamente eventuali correzioni.
  3. Ciascun ordine può essere visionato dal Cliente sul Sito, nella propria area personale, immediatamente dopo l’invio dell’ordine stesso. Fino al momento di avvenuta evasione dell’ordine (comunicata al Cliente attraverso l’aggiornamento delle informazioni contenute nella sua area personale) il Cliente ha la facoltà di modificare o annullare l’ordine, esclusivamente attraverso le specifiche funzioni d’accesso e modifica prevista nell’anzidetta area personale.
  4. Ciascun Contratto d’Acquisto stipulato tra il Titolare e il Cliente deve intendersi concluso con l’accettazione dell’ordine da parte del Titolare. Il Titolare ha la facoltà di accettare o meno, a propria discrezione, l’ordine inviato dal Cliente, senza che quest’ultimo possa avanzare pretese o diritti di sorta, a qualsiasi titolo, anche risarcitorio, in caso di mancata accettazione dell’ordine stesso. L’accettazione del Titolare si ritiene tacitamente rilasciata, se non altrimenti comunicato al Cliente entro 48 ore dall’invio dell’ordine, a mezzo di un messaggio di posta elettronica inviato all’indirizzo comunicato dal Cliente.
  5. Con l’invio dell’ordine il Cliente dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni a lui fornite durante la procedura d’acquisto, e di accettare integralmente le Condizioni Generali e di pagamento di seguito descritte.

Prezzi dei prodotti – spese di consegna – disponibilità dei prodotti

  1. Tutti i prezzi dei prodotti sono chiaramente indicati sul Sito e si intendono comprensivi di IVA, già assolta dall’editore. Essi non includono eventuali ulteriori e diverse tasse, imposte o dazi disposti dalle relative legislazioni applicabili, quali quelli previsti in materia di importazione. In quanto occorra, il Cliente dovrà pertanto provvedere a sdoganare le importazioni e a versare i dazi e le imposte (diverse dall’IVA) eventualmente dovuti nel Paese di importazione.
  2. Qualora un prodotto sia presentato sul Sito in aree diverse dalle apposite sezioni destinate alle operazioni di acquisto dei prodotti o comunque senza l’icona “aggiungi al carrello”, s’intende non disponibile per la vendita attraverso il Sito.
  3. I prezzi e le disponibilità dei prodotti, quali riportati sul Sito, sono soggetti a modifica in qualsiasi momento e senza preavviso, fermo restando che, limitatamente agli ordini in corso di accettazione o come sopra accettati dal Titolare, si applicheranno le condizioni di vendita vigenti al momento dell’invio dell’ordine da parte del Cliente.
  4. Il costo di spedizione per l’Italia è compreso nel prezzo indicato sul sito. Per ordini superiori a € 35 la spedizione potrà essere effettuata tramite corriere espresso, previo accordo col cliente.

Pagamenti a mezzo di carta di credito

  1. Le informazioni relative alla carta di credito dell’acquirente sono trasmesse tramite connessione protetta direttamente al sito web dell’istituto bancario che gestisce la transazione.
  2. Il Titolare si riserva la facoltà di richiedere in qualsiasi momento al Cliente informazioni integrative (ad es. il numero di telefono fisso) o l’invio di copia di documenti comprovanti la titolarità della carta di credito utilizzata per il perfezionamento del Contratto d’Acquisto.

Consegne e documentazione

  1. Per ciascun Contratto d’Acquisto perfezionato attraverso il Sito, il Titolare emetterà un buono di consegna ovvero, per quei Clienti (non consumatori) che dispongono e hanno inserito la propria partita IVA nei dati anagrafici relativi all’ordine, una fattura relativi ai prodotti che saranno spediti. Il buono d’acquisto o la fattura saranno inviati all’indirizzo di posta elettronica indicato dal Cliente intestatario dell’ordine, ai sensi dell’art 14 D.P.R. 445/2000 e DL 52/2004. Per l’emissione della fattura fanno fede le informazioni fornite dal Cliente all’atto dell’ordine. Nessuna variazione in fattura sarà possibile dopo l’emissione della stessa né sarà possibile emettere fattura successivamente all’evasione dell’ordine a Clienti che non abbiano fornito la propria partita IVA al momento dell’ordine.

Diritto di recesso

  1. Il Cliente Consumatore ha diritto a recedere dal Contratto di Acquisto per qualsiasi motivo e senza necessità di fornire spiegazioni, salvo il rispetto delle procedure di seguito indicate.
  2. Ai sensi dell’art. 5 DL 185/1999, se il cliente è un consumatore (ossia una persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero non effettua l’acquisto indicando nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA), ha diritto a recedere dal contratto di acquisto per qualsiasi motivo, senza necessità di fornire spiegazioni e senza alcuna penalità, fatto salvo quanto indicato ai successivi punti.
    Per esercitare tale diritto, il cliente dovrà inviare una comunicazione in tal senso, entro 10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento della merce. Tale comunicazione dovrà essere inviata a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a:

La Civiltà Cattolica
Via di Porta Pinciana 1
00187 Roma

Una volta pervenuta la suddetta comunicazione di recesso, il Titolare comunicherà al cliente le istruzioni sulla modalità di restituzione, assegnando un codice univoco per il reso della merce, che dovrà pervenire entro 10 giorni dall’autorizzazione.
La merce dovrà essere restituita integra, non usata, completa di tutte le sue parti e negli imballi originali (buste e confezioni), nel rispetto delle condizioni dei seguenti punti:

Il diritto di recesso è comunque sottoposto alle seguenti condizioni:

  • il bene acquistato dovrà essere integro e restituito nella confezione originale, completa in tutte le sue parti; per limitare danneggiamenti alla confezione originale, raccomandiamo di inserirla in una seconda scatola, sulla quale apporre il codice di autorizzazione al rientro; va evitata in tutti i casi l’apposizione di etichette o nastri adesivi direttamente sulla confezione originale del prodotto;
  • a norma di legge, le spese di spedizione relative alla restituzione del bene sono a carico del cliente; non saranno inoltre rimborsate le spese di consegna al cliente ed eventuali altre spese accessorie evidenziate al momento dell’effettuazione dell’ordine;

Una volta verificata l’integrità del prodotto restituito, il Titolare provvederà a rimborsare al Cliente Consumatore l’intero importo pagato per i prodotti di cui al Contratto d’Acquisto oggetto di recesso, entro e non oltre 30 giorni dal rientro dei prodotti medesimi. Il rimborso avverrà mediante storno dell’importo addebitato sulla Carta di Credito indicata dal Cliente Consumatore oppure a mezzo Bonifico Bancario, in conformità delle correlative istruzioni e coordinate bancarie che saranno indicate dal medesimo Cliente Consumatore.
Comunicazioni e Reclami

Legge applicabile – Foro competente

  1. Il Contratto d’Acquisto tra il Cliente e il Titolare s’intende concluso in Italia e regolato dalla Legge Italiana.
  2. Per qualsiasi controversia sarà esclusivamente competente l’Autorità Giudiziaria di Roma.

Trattamento dei dati personali (privacy)

  1. I dati personali richiesti in fase di inoltro dell’ordine sono raccolti e trattati al fine di soddisfare le espresse richieste del Cliente e non verranno in nessun caso e a nessun titolo ceduti a terzi, garantendo il rispetto della normativa in materia di trattamento dei dati personali, disciplinata dal codice della privacy di cui al DL 196 del 30.06.03