VITTORIO DE SICA E LA MUSICA

Quaderno 3934

Anno 2014

Volume II

17 maggio 2014

Prendendo spunto da una recente biografia di Vittorio De Sica, curata dal figlio Manuel, si traccia un breve ricordo di colui che è stato uno dei più importanti attori e registi del Novecento, distintosi sia in commedie brillanti sia in ruoli e storie drammatiche, con una passione e una competenza, meno evidenti ma sempre coltivate, per il canto e per la musica. Negli ultimi anni della sua vita gli piaceva ascoltare, assieme al figlio Manuel, musica classica, quella da lui amata: Puccini e Debussy; quella a lui sconosciuta: Mahler, Hindemith e Ives.

Acquista il Quaderno