VIKTOR EMIL FRANKL. LA LOGOTERAPIA COME RICERCA DEL SENSO DELLA VITA

Quaderno 3716

pag. 139

Anno 2005

Volume II

Nel centenario della nascita di V. E. Frankl — psichiatra, fondatore della logoterapia e analisi esistenziale — ne sono presentate anzitutto la vita e le opere fino al 1939 quando, dopo l’annessione dell’Austria al Terzo Reich, l’intera famiglia viene sterminata nei Lager ed egli sopravvive grazie alla forza che gli dava il pensare al futuro e al senso della vita. Ne viene poi esaminata l’attività nel dopoguerra, fino alla nascita, nel 1970 a San Diego (California), del primo Istituto di Logoterapia. Infine sono descritte le caratteristiche della scuola frankliana.

Acquista il Quaderno