VERSO LA LAICITÀ A OCCHI APERTI

Quaderno 3737

pag. 437

Anno 2006

Volume I

Jürgen Habermas ha scritto recentemente sulla necessità che il potere statale resti neutrale su ciò che riguarda la concezione della vita, per poter garantire uguali libertà etiche a ogni cittadino. La proposta è stata accolta con interesse da una parte del mondo cattolico, che vi ha scorto la possibilità di superare la visione secolaristica del mondo finora politicamente dominante. L’articolo invita i cattolici a non sottovalutare la conflittualità che contro i valori da essi sostenuti esercita ancora il laicismo, il quale, pur essendo la contraffazione della vera laicità, pretende di essere in Italia e in Europa l’unico interprete della laicità.

Acquista il Quaderno