UNIVERSITÀ E SCUOLE IN AGITAZIONE

Quaderno 3803

pag. 496

Anno 2008

Volume IV

Il decreto del Ministro dell’Istruzione sulla scuola non è una riforma, ma contiene soltanto alcuni provvedimenti puntuali. Pertanto le critiche e le manifestazioni avvenute erano rivolte piuttosto alla legge finanziaria, che ha operato tagli significativi in questo settore. Il decreto contiene infatti anche decisioni positive, come, ad esempio, la reintroduzione dell’educazione civica. Dopo quanto è accaduto al liceo Darwin di Rivoli, si propone di destinare alla messa in sicurezza degli edifici scolastici i fondi destinati, ad esempio, a qualche infrastruttura rinviabile. Vengono poi esaminati il decreto legge sulle Università e le proposte degli studenti, ricordando che un cambiamento significativo può avvenire con l’abolizione del valore legale dei titoli di studio, un traguardo molto lontano.

Acquista il Quaderno