UNA VISIONE MESSIANICA DELLA SCIENZA?

Quaderno 3939-40

pag. 311

Anno 2014

La nota discute il valore di una convinzione comunemente accettata: la scienza sperimentale guida l’uomo a ogni progresso, alla soluzione di ogni problema, alla realizzazione di ogni speranza. Concentra la sua attenzione sul percorso della fisica, dalla Grecia classica alla crisi galileiana, alla teoria quantistico-relativistica, alla ricerca oggi pesantemente condizionata dai criteri e dagli scopi dell’industria, all’evoluzione del regime della Macchina nel futuro.

Acquista il Quaderno