UNA TESTIMONIANZA DA GERUSALEMME

Quaderno 3751

pag. 56

Anno 2006

Volume IV

Immagini di violenza e di terrore sul conflitto israelo-palestinese sono largamente diffuse dai media, che invece danno poco spazio a iniziative di privati e di organizzazioni, presenti in entrambe le parti, in favore di una reciproca comprensione e solidarietà. L’Autore, statunitense, residente nel Pontificio Istituto Biblico di Gerusalemme, riporta toccanti testimonianze di prima mano su proteste non violente contro situazioni brutali e umilianti: un segno di speranza per il ritorno della giustizia e della pace in Terra Santa.

Acquista il Quaderno