UNA RILETTURA DELL’ENCICLICA «HAURIETIS AQUAS» DI PIO XII

Quaderno 3743

pag. 417

Anno 2006

Volume II

A 50 anni dall’enciclica di Pio XII «Haurietis aquas» sul culto del Cuore di Gesù, l’Autore ne propone una rilettura, rilevando che, nonostante i mutamenti avvenuti nella Chiesa e nella società, essa conserva insegnamenti ancora validi per la spiritualità di oggi. Si sottolineano in particolare i fondamenti biblici: se nell’AT, insieme alle minacce di castighi, ci sono tenere espressioni di un amore di Dio per il suo popolo, nel NT l’amore di Gesù Cristo per noi si carica degli affetti e delle emozioni proprie della natura umana. Infatti la persona matura è quella che sa integrare tutte queste dimensioni, e Gesù appare nei Vangeli in tutta la sua completezza umana, oltre che divina. L’Autore insegna nella Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, Sezione San Luigi (Napoli).

Acquista il Quaderno