UNA NUOVA ACCADEMIA PONTIFICIA PER IL LATINO

Quaderno 3911

pag. 482

Anno 2013

Volume II

Il testo commenta l’istituzione, da parte di Benedetto XVI, della nuova Pontificia Accademia di Latinità (10 novembre 2012), che si aggiunge alle altre numerose Accademie Pontificie. Il suo compito è promuovere lo studio del latino e della sua cultura, a cui prima la scienza e poi anche la Chiesa sembravano aver rinunciato. Secondo il presidente della nuova Accademia, prof. I. Dionigi, si tratta non tanto di risuscitare una lingua morta, ma di favorire in ogni modo la conservazione dell’eredità classica, in particolare latina, che ha molto da offrire anche ai tempi della globalizzazione e di internet. Per la Chiesa e per il clero è poi uno studio da ripristinare in quanto depositari privilegiati di una eredità preziosa e tuttora vitale.

Acquista il Quaderno