UN MISTICO NELLA COMPAGNIA DI GESÙ

Quaderno 3841

pag. 53

Anno 2010

Volume III

L’articolo propone l’itinerario mistico di un giovane gesuita, Bernardo Francisco de Hoyos (1711-35), che fu l’apostolo della devozione al Sacro Cuore in Spagna e recentemente (il 18 aprile) è stato beatificato. La sua vicenda spirituale, qui descritta nelle sue tappe principali, costituisce la riprova autorevole del valore che la Compagnia di Gesù ha sempre riconosciuto all’esperienza mistica di coloro che, educati dalla spiritualità ignaziana, hanno ricevuto da Dio la grazia della contemplazione infusa. Nell’itinerario mistico di Bernardo è caratteristica la coincidenza tra le grandi grazie da lui ricevute e lo svolgimento dell’anno liturgico. In lui emergono la disposizione abituale al distacco dal disordine morale, all’umile abnegazione di sé, al raccoglimento e alla docilità alle azioni della grazia.

Acquista il Quaderno