«UN GIORNO DEVI ANDARE», UN FILM DI GIORGIO DIRITTI

Quaderno 3917

pag. 427

Anno 2013

Volume III

Girato tra Italia e Brasile, il film Un giorno devi andare di Giorgio Diritti narra la storia di una donna che, avendo perduto un figlio durante la gravidanza e sapendo di non poterne avere altri, è stata abbandonata dal marito ed è rimasta in balia di se stessa. Augusta — è questo il nome della donna — parte per il Brasile, dove trascorre un periodo di tempo in compagnia di una suora missionaria, amica di sua madre, e incontra diversi sacerdoti. Spronata dall’esempio di Simone Weil, di cui è assidua lettrice, tenta di aiutare una comunità di derelitti a elevarsi dalla povertà mediante il lavoro. Ma, fallito il suo progetto, si ritira su un’isola deserta, per meditare, nel silenzio e nella solitudine, sul senso della vita.

Acquista il Quaderno