TRAGUARDI NUOVI PER L’ASSOCIAZIONISMO CATTOLICO

Quaderno 3626

pag. 127

Anno 2001

Volume III

L’articolo pone il problema della formazione ecclesiologica, politica ed economica dei membri dell’associazionismo cattolico. Parte dalla constatazione che in Italia, accanto a un maggioritario cattolicesimo di facciata, esiste una minoranza cattolica, statisticamente significativa, che esprime le varie forme dell’associazionismo, diffuso anche tra i giovani, la cui attività di impegno spirituale e solidarietà sociale è vasta e da tutti ammirata. Sottolinea che la pressione della cultura dominante e i suoi risvolti sulla vita pubblica richiamano l’associazionismo all’impegno nuovo di colmare lo spazio vuoto esistente tra l’elaborazione dei princìpi cattolici e il loro effettivo inserimento nella società: da qui il problema della formazione.

Acquista il Quaderno