TIM BURTON E LA VITTORIA DELLA FANTASIA

Quaderno 3778

pag. 367

Anno 2007

Volume IV

L’assegnazione del Leone d’oro alla carriera a Tim Burton, quarantanovenne regista californiano, da parte della Giuria della 64a Mostra del cinema di Venezia offre l’occasione per una carrellata attraverso alcuni dei suoi film più significativi. Il carattere fiabesco di questi film e la preferenza dell’autore per le atmosfere notturne e le creature mostruose aprono la via a possibili interpretazioni simboliche degli elementi in essi contenuti.

Acquista il Quaderno