«THE TREE OF LIFE» DI TERRENCE MALICK

Quaderno 3871

pag. 49

Anno 2011

Volume IV

Il film The Tree of Life sconcerta gli spettatori per la sua struttura non convenzionale. Gli eventi in esso narrati non seguono un ordine cronologico, ma si collegano gli uni agli altri sulla base di associazioni libere. Il protagonista riflette tra sé e sé. Compie un bilancio della sua vita lasciando affiorare i ricordi e mescolandoli con altre riflessioni. È una sorta di esame di coscienza, compiuto alla presenza di Dio, alla ricerca della soluzione del conflitto tra la natura e la grazia, insito nel cuore dell’uomo. L’ultima immagine del film è quella di un ponte sotto la cui arcata, slanciata tra cielo e terra, scorre l’acqua diretta verso il mare.

Acquista il Quaderno

«KNIGHT OF CUPS», UN FILM DI TERRENCE MALICK

Assieme ai due film precedenti di Terrence Malick (The Tree of Life, 2011, e To the Wonder, 2013), Knight of Cups (2015) sembra comporre una sorta di trittico. Assicurata è la coerenza stilistica dei tre film, dove la macchina da...

Tempest

Dopo tre anni dall’ultimo album (Together Trough Life, il titolo è un verso di Walt Whitman) l’11 settembre 2012 è uscito il 35° album di Bob Dylan con il titolo Tempest. Un disco apocalittico, che parla della fine, una fine...