«THE BASSARIDS», DI HENZE

Al Teatro dell'Opera di Roma

Quaderno 3978

pag. 597 - 602

Anno 2016

Volume I

Il Teatro dell’Opera di Roma ha inaugurato la stagione 2015-16 con un’opera mai rappresentata prima nella Capitale: si tratta di The Bassarids, del compositore Hans Werner Henze (1926-2012), eseguita per la prima volta a Salisburgo nel 1966.

Il libretto, scritto dai poeti Auden e Kallman, è tratto dalla tragedia di Euripide che si intitola Le Baccanti. Al centro dell’opera c’è il conflitto tra l’ordine, imposto dalla legge, e l’istinto, che incita alla ribellione. La tragedia antica è rivista alla luce delle moderne scienze umane: l’antropologia e la psicanalisi.

Acquista il Quaderno