TANTE PICCOLE COSE. GLI OGGETTI NELLA NOSTRA VITA QUOTIDIANA

Quaderno 3799

pag. 22

Anno 2008

Volume IV

La vita quotidiana è piena di piccole cose che ci circondano e che usiamo o contempliamo o con le quali comunque entriamo in contatto. In realtà il rapporto concreto con le cose è il luogo in cui si gioca molta parte della nostra vita. L’articolo, alla luce delle intuizioni di alcuni poeti e pensatori — da Francis Ponge a Philippe Jaccottet, da Gerard Manley Hopkins a Rainer Maria Rilke, da Pierre Teilhard de Chardin a Romano Guardini —, costituisce un invito ad avvertire il sublime delle piccole cose. Non siamo chiamati anzitutto a esperire l’enorme, lo straordinario. Siamo fatti, invece, per sperimentare la realtà quotidiana, che però per la sua intensità può persino superare la grandezza delle cose straordinarie.

Acquista il Quaderno