«SVEGLIATE IL MONDO!»

Colloquio di Papa Francesco con i Superiori Generali

Quaderno 3925

pag. 3 - 17

Anno 2014

Volume I

Ecco l’ampio e libero dialogo, durato tre ore, che Papa Francesco ha vissuto il 29 novembre scorso con i Superiori Generali degli Istituti di vita religiosa maschili, riuniti per la 82a Assemblea Generale della loro Unione (Usg).

Il Santo Padre non ha voluto tenere discorsi, ma aprire un colloquio vivo rispondendo alle domande dei presenti. Si è dispiegata una visione della vita religiosa insieme molto realistica e aperta alle sfide del futuro. Il Papa ha messo in guardia dalle ipocrisie clericali, dalla «tratta» dei religiosi, dalle rigidità che impediscono di cogliere le sfide del presente. Ha elogiato l’impegno contro lo scandalo della pedofilia. I religiosi sono «profeti peccatori» che oggi, seguendo Cristo e con «tenerezza eucaristica», hanno il compito di «svegliare il mondo» dal suo torpore. Ha infine annunciato che il 2015 sarà l’Anno della vita consacrata.

Acquista il Quaderno