SPERANZE DI PACE PER LA LIBERIA

Quaderno 3678

pag. 521

Anno 2003

Volume III

La Liberia, sorta nel 1816 come colonia per accogliere i neri liberati dalla schiavitù negli Stati Uniti, è divenuta repubblica indipendente nel 1847. Per oltre 130 anni ha goduto di stabilità politica ed economica, ma la situazione è mutata dal 1980 in seguito a un colpo di Stato militare e a una lunga guerra civile, innescata nel 1989 da C. Taylor; questi è rimasto arbitro del Paese fino allo scorso agosto, quando, per il riacutizzarsi degli scontri tra governativi e ribelli, è stato costretto a lasciare il potere e a rifugiarsi in Nigeria. Si spera che il nuovo Governo, grazie all’appoggio internazionale, possa ricondurre la pace nel Paese.

Acquista il Quaderno