«SCOPRIRE SENZA SELCI L’ALTRO FUOCO». LA POESIA DI BARTOLO CATTAF

Quaderno 3639

pag. 245

Anno 2002

Volume I

La parabola poetica del messinese Bartolo Cattafi (1922-79) intreccia con la storia umana del suo autore un rapporto naturale, necessario e anche «cruento». L’articolo sceglie una linea unica di approfondimento: la questione della conoscenza e dell’interpretazione del senso del mondo e della vita. Si scopre così un itinerario che parte da un atteggiamento di osservazione del dettaglio, apparentemente realista, fino ad approdare a un altro fuoco, capace di dialogare con la drammaticità dell’esistenza.

Acquista il Quaderno