SAN LUIGI MARIA GRIGNION DI MONTFORT

Quaderno 3615

pag. 256

Anno 2001

Volume I

Dopo un primo articolo dedicato al contesto culturale in cui visse san Luigi Maria Grignion (cfr Civ. Catt. 2000 I 25-35), questo ne presenta per sommi tratti la dottrina. Si intende innanzitutto liberare il lettore non specialista da un persistente equivoco che pesa sugli scritti del grande maestro di interiorità, quasi egli abbia insegnato una sorta di mariocentrismo aggravato dall’uso di termini molto ostici alla nostra mentalità. Si mostra, sulla base della sua opera più famosa, che egli ha proposto invece una teologia e una spiritualità perfettamente cristocentriche, in cui Maria è semplicemente via e mezzo efficacissimo a Cristo, con sorprendenti intuizioni confermate dalla Chiesa di oggi. E quei termini obsoleti, fatta salva la loro pregnanza teologica, sono facilmente sostituibili con termini per noi più accettabili.

Acquista il Quaderno