SAN JOSÉ GABRIEL BROCHERO (1840-1914)

Quaderno 3991

pag. 68 - 77

Anno 2016

Il prossimo 16 ottobre Papa Francesco canonizzerà il sacerdote argentino José Gabriel del Rosario Brochero, che sarà quindi il primo santo nato e morto nella Repubblica argentina.
Egli ha svolto un lavoro pastorale che abbracciava tutte le dimensioni della vita del suo popolo, e l’ha fatto in modo creativo, costante e pieno di fervore apostolico. Il suo desiderio profondo era farsi intendere dalla sua gente. E la gente lo capiva. Brochero è il santo degli Esercizi spirituali: ha adottato con forza il metodo degli Esercizi, perché ha visto che la sua gente vi trovava la via per incontrare il Signore.
Vero intercessore per tutti gli uomini, diceva: «Dio mi dà l’occupazione di cercare il mio fine ultimo, e di pregare per gli uomini passati, per i presenti e per quelli che verranno, fino alla fine del mondo».

Acquista il Quaderno

MARÍA ANTONIA DE PAZ Y FIGUEROA. Una beata «gesuita»

Il 27 agosto 2016, a Santiago del Estero, Papa Francesco iscrive la serva di Dio argentina, María Antonia de Paz y Figueroa, nel libro dei beati. María Antonia è una di quelle sante evangelizzatrici, che Papa Francesco ama: camminatrice, allegra,...