QUANDO LA PENNA VALE COME UNA BAIONETTA. LA STORIA DI RUBÀ©N GALLEGO

Quaderno 3734

pag. 162

Anno 2006

Volume I

«Sono un eroe. È facile essere un eroe»: queste le prime folgoranti parole di Bianco su nero*, un romanzo autobiografico in 41 quadri scritto da Rubén Gallego. Nato a Mosca nel 1968 con una paralisi cerebrale, privo dell’uso degli arti tranne di due dita, da bambino Gallego fu abbandonato in un orfanotrofio. Ogni quadro che compone il volume è la breve storia di un’emersione dal sottosuolo.*R. GALLEGO, Bianco su nero, Milano, Adelphi, 2004, 187, € 14,00.

Acquista il Quaderno