QUANDO IL CINEMA RIFÀ IL MONDO

Quaderno 3960

pag. 592

Anno 2015

Volume II

Dai documentaristi che hanno indagato gli angoli remoti del pianeta agli umili operatori che hanno concentrato la loro attenzione su un piccolo pezzo di terra, il cinema non ha mai cessato di proporre lo spettacolo della natura in ciò che ha di grandioso e di sorprendente. L’articolo passa in rassegna una serie di registi che hanno contemplato il mondo nei suoi diversi aspetti e lo hanno in qualche modo rigenerato con la loro arte: Malick, Winspeare, Rosi, Frammartino, Olmi, De Seta, Kurosawa, Rossellini e Gröning. 

Acquista il Quaderno