POLITICA E AMBIENTE

Quaderno 3960

pag. 566

Anno 2015

Volume II

27.06.2015

Le trasformazioni del nostro ambiente sono una realtà in rapida evoluzione. Questo comporta dei problemi. Alcune trasformazioni sono irreversibili, e ci saranno perdite irreparabili. Occorre dunque sollevare la questione della decisione politica, della scelta del suo momento e della sua estensione nel tempo. Il fattore tempo è cruciale, tra quello «a breve termine» della politica e quello «a lungo termine» dei cambiamenti ambientali, che richiede decisioni rapide. Facendo qualche esempio, l’articolo mostra a quali condizioni le nostre democrazie moderne possano mobilitarsi per affrontare i cambiamenti necessari. Il ruolo della società civile è fondamentale. La Chiesa ha invitato i cristiani e tutti gli uomini a entrare in una gestione ragionevole della creazione.

Acquista il Quaderno