POLITICA E AMBIENTE

Quaderno 3960

pag. 566

Anno 2015

Volume II

27 giugno 2015

Le trasformazioni del nostro ambiente sono una realtà in rapida evoluzione. Questo comporta dei problemi. Alcune trasformazioni sono irreversibili, e ci saranno perdite irreparabili. Occorre dunque sollevare la questione della decisione politica, della scelta del suo momento e della sua estensione nel tempo. Il fattore tempo è cruciale, tra quello «a breve termine» della politica e quello «a lungo termine» dei cambiamenti ambientali, che richiede decisioni rapide. Facendo qualche esempio, l’articolo mostra a quali condizioni le nostre democrazie moderne possano mobilitarsi per affrontare i cambiamenti necessari. Il ruolo della società civile è fondamentale. La Chiesa ha invitato i cristiani e tutti gli uomini a entrare in una gestione ragionevole della creazione.

Acquista il Quaderno