OLTRE LA MULTICULTURALITÀ

Quaderno 3640

pag. 366

Anno 2002

Volume I

Nelle società industriali urbane tardomoderne sia l’accelerazione dei flussi migratori, sia il precario loro assorbimento nella società ospitante, determinano varie tensioni, facilmente poi strumentalizzate dai gruppi xenofobi. La nota mostra come l’interculturalità sia la categoria adatta alla riuscita di quel «meticciato etnico-culturale sui generis» che qualche autore ritiene caratteristico del futuro «villaggio globale».

Acquista il Quaderno