NEWMAN: SULLA DISPOSIZIONE PER LA FEDE

Quaderno 3617

pag. 452

Anno 2001

Volume I

Ricorre quest’anno il bicentenario della nascita di J. H. Newman (21 febbraio 1801), già sacerdote anglicano, convertitosi al cattolicesimo e poi creato cardinale da Leone XIII. Attraverso l’analisi dei sermoni, dell’opera principale e dei romanzi, l’Autore, professore di Teologia fondamentale all’Università Gregoriana, presenta l’esperienza e il pensiero di Newman circa l’itinerario verso la fede. Per lui gli aspetti dottrinali sono preceduti da quelli esistenziali: l’origine della fede non è soltanto nella razionalità, ma anche nella disposizione di tutta la persona.

Acquista il Quaderno